Sul centro immigrati il sindaco Crestini smentisce se stesso

September 30, 2016

Dopo pochi mesi il sindaco di Rocca di Papa ha già dimenticato ciò che diceva a proposito del centro di accoglienza di "Mondo Migliore". Di chiusura, annunciata per la fine di dicembre 2016, non si parla più.

A fine giugno, rispondendo a numerose domande circa il centro di prima accoglienza allestito a Mondo Migliore, il sindaco Crestini rassicurava tutti dicendo che la struttura sarebbe rimasta aperta solo fino alla fine di dicembre. Forse una frase buttata lì nel tentativo di prendere tempo, visto che 40 giorni dopo faceva approvare in giunta (delibera n. 88 dell’11 agosto) il «Piano degli obiettivi 2016-2018». E tra questi obiettivi, specificamente per il settore della vigilanza, si legge per esempio che nel 2018 c’è quello di continuare a «verificare l’efficienza dei controlli costantemente eseguiti di quanto avviene nella struttura HUB (il centro di prima accoglienza, n.d.d.) Mondo Migliore ed ove necessario pianificandoli anche con altre istituzioni». Insomma, Mondo Migliore c’è ed è lecito pensare che non chiuderà mai più vista l’emergenza sempre crescente dell’immigrazione. Anzi, è probabile che vi entrino un numero di rifugiati sempre crescente.

La delibera è stata votata all’unanimità e resa immediatamente eseguibile, per cui non si capisce perché Crestini abbia dichiarato qualche settimana prima che a dicembre il centro rifugiati di Rocca di Papa sarebbe stato chiuso. Ancora una volta ci tocca segnalare le contraddizioni in cui sempre più spesso inciampa il neo-sindaco tra quello che afferma e quello che effettivamente fa. 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Dalla parte dei lettori
Andrea Sebastianelli
Direttore Responsabile
Il Segno, che non ha mai usufruito
di finanziamenti pubblici, nasce
nel 2002 per riempire un vuoto:
far conoscere ai cittadini tutte quelle notizie altrimenti destinate a rimanere chiuse nei cassetti dei politici.
Questo è l'impegno che
portiamo avanti ancora oggi.
Leggi qui l'ultimo numero
Il segno ottobre 2019 prima pagina.jpg
Consulta l'archivio online
Il Segno su Facebook
Sostieni la nostra libertà
Inviaci un contributo
Associazione Culturale
Editoriale il Segno
Via dei Monti, 24
00040 Rocca di Papa (Roma)
Banca di Credito Cooperativo
dei Castelli Romani e del Tuscolo
N. IBAN:
IT-12-Q-07092-39230
0000-0011-0977

Also Featured In

    Like what you read? Donate now and help me provide fresh news and analysis for my readers   

© 2023 by "This Just In". Proudly created with Wix.com