Giovedì 20 settembre in aula consiliare - Torna “Radio Rocca di Papa”, una storia di passione al servizio dei cittadini

September 19, 2018

La mitica “Radio Rocca di Papa” sta per tornare. Giovedì 20 settembre alle ore 17 presso l’aula consiliare di Corso Costituente si terrà un incontro per spiegare ai cittadini questa nuova idea che riprende un percorso avviato oltre trenta anni fa, quando un gruppo di amici decise di fondare una radio, spinti da quella rivoluzione culturale che venne poi chiamata “gli anni delle radio libere”.

 

Per chi come me ha vissuto una parte di quegli anni di radio, significa riandare con la memoria proprio a quell’esperienza. Radio Rocca di Papa era soprattutto una radio fatta da un gruppo appassionato, ciascuno con il suo ruolo e le sue competenze (ma anche tanta spregiudicatezza), che seppe dare vita a un progetto straordinario non certo privo di difficoltà. In quegli anni Armando Serafini, Enrico Del Nero e Nicola Pagliuso (per citare i protagonisti principali di quell’intuizione) inseguirono un sogno e, in breve tempo, riuscirono a trasformarlo in realtà. Radio Rocca di Papa era sostenuta dall’intero paese e l’intero paese si identificava con Radio Rocca di Papa. Emittente che, in seguito, prenderà il nome di Radio 107 e la cui frequenza è tutt’ora esistente. L’incontro di giovedì sarà anche un modo per incontrare gli amici di quegli anni, con cui si riuscì a costruire qualcosa di magico.

 

Armando ed Enrico, proprio sulla scia di quell’avventura, adesso vogliono riprovarci con una web-radio tutta dedicata al territorio. Ovviamente sono cambiati i tempi, la nuova radio non avrà tralicci, né apparati di trasmissione complessi, ma sarà appunto una radio che si potrà ascoltare tramite computer e smartphone. Una radio che pian piano dovrà diventare il luogo in cui Rocca di Papa e i Castelli Romani potranno trovare spazio per parlare di cultura, sport, politica e attualità ma anche, e soprattutto, per ascoltare tanta buona musica. L’incontro di giovedì 20 settembre è dunque la prima tappa di un percorso messo in piedi con lo scopo di avvicinare a questo progetto i cittadini, soprattutto i più giovani, che potranno mettere a servizio della radio la loro voglia di fare, la loro passione e la loro competenza. Come tutti gli inizi, anche questo sarà difficile, tortuoso, ricco di ostacoli. Come al solito la politica locale cercherà di insinuarsi ma la forza di un progetto editoriale di questa portata risiede proprio nella sua indipendenza e nella sua capacità di entrare nelle case dei roccheggiani con discrezione, competenza, chiarezza e autorevolezza.

 

L’argomento sarà affrontato giovedì dall’Ing. Andrea Bucciarelli che si soffermerà sugli aspetti tecnici della web-radio, anche per comprendere le differenze con una radio classica. Seguirà Michele Valente che spiegherà ai presenti che cosa significa dare vita a una radio digitale. Infine ci sarà l’intervento di Emanuele Caracci, ventitreenne roccheggiano che si è già imposto con i suoi progetti digitali nel panorama italiano. È sua infatti l’idea di “Artista News, la gazzetta degli artisti”, un sito di notizie che contiene anche una web-radio e TV seguita da migliaia di giovani. A coordinare il tutto sarà Armando Serafini. Un appuntamento da non perdere. Tutti sono invitati a partecipare.

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Dalla parte dei lettori
Andrea Sebastianelli
Direttore Responsabile
Il Segno, che non ha mai usufruito
di finanziamenti pubblici, nasce
nel 2002 per riempire un vuoto:
far conoscere ai cittadini tutte quelle notizie altrimenti destinate a rimanere chiuse nei cassetti dei politici.
Questo è l'impegno che
portiamo avanti ancora oggi.
Leggi qui l'ultimo numero
Il segno ottobre 2019 prima pagina.jpg
Consulta l'archivio online
Il Segno su Facebook
Sostieni la nostra libertà
Inviaci un contributo
Associazione Culturale
Editoriale il Segno
Via dei Monti, 24
00040 Rocca di Papa (Roma)
Banca di Credito Cooperativo
dei Castelli Romani e del Tuscolo
N. IBAN:
IT-12-Q-07092-39230
0000-0011-0977

Also Featured In

    Like what you read? Donate now and help me provide fresh news and analysis for my readers   

© 2023 by "This Just In". Proudly created with Wix.com